Navegador, recensione ed unboxing del gioco di Mac Gerdts

5
La famosa rondella di Mac Gerdts in azione anche in Navegador

La famosa rondella di Mac Gerdts in azione anche in Navegador

Navegador è un gioco da tavolo per 2-5 giocatori e la durata media di una partita si assesta di poco al di sopra dell’ora soprattutto se si tratta di giocatori che hanno già qualche partita alle spalle. Ci sono pochi autori che possono dire di aver introdotto o reso celebre una meccanica all’interno del mondo dei giochi da tavolo e dei giochi di carte, Mac Gerdts è uno di questi. La sua rondella ha fatto epoca. C’è da dire che Mac Gerdts non si è fossilizzato su questo tipo di giochi e, come visto nella recente fiera di Norimberga, si è evoluto proponendo altre situazioni molto eleganti ed intriganti. Navegador è ambientato nel periodo delle grandi scoperte ed ogni giocatore prenderà il ruolo di un’importante famiglia portoghese impegnata nell’espansione del proprio impero commerciale sulle rotte aperte dai grandi esploratori dell’epoca. Navegador però non è un gioco di esplorazioni ed avventure, non solo almeno, è principalmente un gioco di gestione economica con tanto di sistema di mercato dei beni.

Le azioni possibili sono sette: Workers, Ships, Sailing, Colony, Buildings, Market e Privilege. Sono azioni che permettono di reclutare lavoratori, costruire navi, costruire edifici, fondare delle colonie, vendere o produrre merci ed ovviamente navigare alla ricerca di nuove zone da colonizzare. Il gioco ruota attorno a tre tipi di risorse, zucchero, oro e spezie. Esistono cinque diversi tipi di edifici: fabbriche per produrre spezie e zucchero, miniere per l’oro, chiese per attirare lavoratori e darsene per costruire le navi. Il meccanismo per gestire il mercato è molto semplice, il prezzo di un bene sale o scende a seconda se il giocatore decide di vendere o produrre il bene in questione.

Ogni giocatore ha la sua scheda dove annotare i privilegi ottenuti, gli edifici in proprio possesso e le colonie sotto il proprio controllo

Ogni giocatore ha la sua scheda dove annotare i privilegi ottenuti, gli edifici in proprio possesso e le colonie sotto il proprio controllo

La parte di esplorazioni è comunque importante. Ogni zona del board la prima volta che viene raggiunta fornisce un segnalino alla famiglia che la “scopre” ed aggiunge un guadagno economico dipendente dalla tipologia di risorse che si trovano in quella zona di mondo. Fondamentali sono i privilegi che fungono da moltiplicatori per i punti che si ottengono con edifici e scoperte. Al conteggio finale partecipano anche i denari che si guadagnano sul mercato e scoprendo nuove terre. Non c’è un modo sicuro per vincere, tutte le fasi del gioco hanno una loro importanza. Non si vince solo curando il mercato piuttosto che i viaggi o la costruzione di edifici rispetto alla fondazione delle colonie. E’ il giusto mix l’arma vincente di Navegador. E’ un gioco completo, complesso, profondo ed affascinante.

Il board di Navegador in una partita a due giocatori

Il board di Navegador in una partita a due giocatori

Navegador, come molti giochi tedeschi, non offre grandissima interazione anche se anticiparsi per ottenere le azioni disponibili sulla rondella prima degli altri ed il sistema di compravendita sul mercato sono ottimi modi per mettere i bastoni tra le ruote agli avversari. L’ambientazione è resa in maniera discreta ma non è certo il punto forte del gioco. La componentistica è di buon livello. Ho giocato quasi tutti i giochi ideati da Mac Gerdts, basti ricordare Antike ed Imperial, e trovo che Navegador possa giocarsi la palma di miglior gioco con il sistema della rondella. Scala bene anche a due giocatori, sebbene il meglio lo dia con 4-5 giocatori al tavolo. Il gioco è indipendente dalla lingua ed il regolamento si trova tranquillamente in italiano sulla Tana dei Goblin. Io ve lo consiglio vivamente perchè mi è piaciuto veramente molto, si trova in giro anche a meno di 34 euro. Se poi la rondella non vi piace e volete qualcosa di completamente diverso provate a dare uno sguardo a Keyflower. Sulla pagina di Facebook di Giochi & Giocatori trovate un po’ di immagini di Navegador. Buona Visione e Buon Gioco.

Segui Giochi & Giocatori su Facebook e su Twitter

Share.

About Author